METODO MONTESSORI

L'Isola Felice

Nido Domiciliare

Benvenuti a casa di Dina

CicognaOFF

Metodo Montessori

Il Nido domiciliare l’Isola Felice di Salemi, nasce nel settembre del 2016 dal desiderio di Dina di realizzare uno spazio che fosse “a misura di bambino” così come insegna Maria Montessori. Infatti avendo come punto di riferimento il metodo Montessori, L’Isola Felice ha come principale obiettivo quello di offrire ai bambini un ambiente affiancato da una pedagogia empatica, per favorire la loro crescita individuale come persone complete ed autonome.

Un ambiente che possa permettere lo sviluppo delle abilità cognitive, sociali e morali di ogni essere umano, in cui è possibile osservare con facilità le naturali manifestazioni della persona umana e scoprire che si può apprendere bene e con piacere senza ricorrere a premi e punizioni, ottenendo l’interesse attraverso l’impiego di tecniche d’insegnamento rispettose dell’individualità di ognuno e lasciando i bambini liberi di lavorare secondo i propri ritmi e i propri interessi su materiali che permettono a tutto il corpo di esercitare intelligenza e creatività, di sperimentare azioni ed emozioni, di percepire sensazioni e osservare conseguenze e risultati. Tutto questo al fine di sviluppare così una personalità democratica e aperta al mondo.  Gli obiettivi generali del servizio educativo sono:

  • Sviluppo affettivo: si favorisce l’istaurarsi di un rapporto positivo e rassicurante con l’educatrice al fine di permettere al bambino di relazionarsi serenamente con l’adulto, con l’ambiente e con gli altri bambini.
  • Sviluppo dell’autonomia: tra bambino ed educatrice si istaurerà un buon rapporto di fiducia, in modo tale che, rassicurato dalla sua presenza, impari a chiedere ed esprimere i suoi bisogni. Stimato e gratificato il bambino imparerà gradualmente a fare da sé.
  • Sviluppo della personalità: attraverso le attività spontanee, la curiosità, lo spirito d’iniziativa e il piacere di esercitare le proprie abilità, il bambino assume atteggiamenti di autostima atti allo sviluppo della sua personalità.
  • Sviluppo della socialità: ogni momento della giornata è un’occasione utile per condurre il bambino a riflettere e ad assumere valori di comportamento della vita sociale, favorendo l’interazione corretta e serena con i suoi compagni.
  • Sviluppo cognitivo: l’ambiente deve dare stimoli necessari per la motricità, per esperienze relazioni e cognitive, percettive e mentali, al fine di aiutare i bambini a sviluppare le loro conoscenze. Proprio per tale motivo l’educatrice, sulla base di un progetto educativo annuale, elaborato tenendo conto delle fasce d’età a cui si rivolge, e di una dettagliata organizzazione della giornata, alternano momenti di gioco libero a momenti di attività strutturate.

VORREI CHE TU SAPESSI

Il più grande segno di successo per un insegnante… è poter dire: i bambini stanno lavorando come se io non esistessi.


M. MONTESSORI

Associazione "L'Isola Felice"

Nido Domiciliare

Via E. Maiorana, 17 - 91018 Salemi (TP)

Cell.: 327 7328831

email: info@nidoisolafelice.it